Author Archives: Elisabetta Galli

I RISCHI IN CORSIA: LE NORME ISO NEL SETTORE SANITARIO

DATI PREOCCUPANTI

Dagli ultimi dati elaborati da Ivas – Bollettino statistico, in relazione ai rischi da responsabilità civile sanitaria in Italia – emerge un aumento  nel 2017 rispetto all’anno precedente del 21% di contenziosi ed un ammontare di risarcimenti nel biennio 2015/2017 di 1 miliardo 800 mila euro. Tali dati preoccupanti indicano che solo una organizzazione sanitaria diligente può limitare i rischi da eventuali cattive pratiche (o malpractise) e le conseguenze penali e civili per la struttura e per il singolo sanitario.

Inoltre, il rispetto dei requisiti e dei processi indicati dalle norme del risk assessment  assume un grande valore nell’ambito della strategia difensiva nei casi eventuali di contenziosi in materia di responsabilità sanitaria.

Continue reading

LA REPUTAZIONE VERDE PER IL SUCCESSO DELL’AZIENDA

Grazie alla tecnologia, sempre più veloce ed avanzata, si sono aperti negli ultimi anni inediti scenari e nuove opportunità di profitto per il sistema produttivo.
La selezione fra aziende tradizionali ed aziende aperte al digitale è fortissima, addirittura brutale e dunque per garantirsi la sopravvivenza bisogna crederci, accettare la sfida facendo uscire competenze ma anche carattere e temperamento.

Continue reading

Quattro Consigli per Iniziare il 2021 in Modo Vincente (Nonostante il Periodo Difficile)

Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale:
è il coraggio di continuare quello che conta.
Winston Churchill

L’anno appena trascorso ha sconvolto un po’ tutto e tutti: un’epidemia sanitaria imprevedibile e imprevista ha sconvolto il mondo, non solo a livello sanitario, ma anche economico e di assetti.

Continue reading

Consigli per essere un Imprenditore di Successo

Le Trappole della scelta e i rischi per l’azienda. Come prendere le decisioni giuste

Gestire e occupare posti di responsabilità in ambito aziendale implica la necessità di operare scelte e prendere decisioni, a volte difficili, dalle quali può dipendere il successo imprenditoriale.
Considerando l’incidenza delle scelte dei dirigenti e degli imprenditori nel raggiungimento degli obiettivi, sia a breve che a lungo termine, siamo propensi a ritenere che esse vengano assunte in modo razionale, dopo aver effettuato cioè un’analisi metodica ed accurata delle variabili, ma spesso, al contrario, entrano in gioco processi di tipo cognitivo ed emozionale che possono condizionare in senso negativo le risoluzioni che si intendono adottare.

Continue reading

La memoria tra passato e futuro

Sono davvero molte e diverse le occasioni in cui ci accorgiamo di aver dimenticato qualcosa perché la memoria ci ha tradito, ma che cosa accomuna queste situazioni?
I ricercatori hanno studiato, comparato, misurato la memoria del quotidiano sia in situazione di osservazione libera sia in ambito protetto di laboratorio, giungendo a denominare questa particolare tipologia di memoria come prospettica, detta anche memoria intenzionale.

Continue reading

Un tesoretto per la formazione continua

Quasi 700 milioni, tra residuo 2019 e nuovi stanziamenti, sono stati messi a disposizione per la formazione continua, con l’obiettivo di rinforzare il capitale umano delle imprese dopo l’emergenza provocata dalla pandemia da coronavirus.

Tali fondi  sono ripartiti in due tranche, l’una da stanziare tramite avvisi e l’altra in conto formazione/conto individuale/e conto di gruppo.

A tali risorse possono accedere, nel 2020, le imprese aderenti a cinque fra i più grandi fondi  interprofessionali istituiti con la legge 388/2000 sulla base di accordi interconfederali stipulati con le organizzazioni sindacali di datori di lavoro e lavoratori.

Continue reading