QUATTRO CHIAVI VINCENTI PER IL SUCCESSO NEL 2022

La domanda è diretta, ma allo stesso tempo complessa perché nessuno è dotato di capacità divinatorie.

Ci siamo chiesti: quali potrebbero essere quattro chiavi vincenti per ottenere successo nel nuovo anno?

Abbiamo perciò effettuato alcune ricerche, sui libri, sul web, sui mercati.

chiavi successo

Ecco i risultati, che vogliamo condividere con voi:

1 PENSA AGLI OBBIETTIVI MA SOPRATTUTTO AL PROCESSO

A inizio anno predisponi una lista dei buoni propositi. Peccato che, secondo una ricerca pubblicata su Forbes, il 92% per cento di noi non riuscirà a mantenerli.

Perché?

Per molte ragioni ma le principali sono due: poca chiarezza negli obbiettivi e poca riflessione sui processi. Vediamo in particolare questo secondo aspetto. Una volta individuato l’obbiettivo siamo soliti fermarci lì e iniziare ad agire per conquistarlo.

Due esempi molto diversi tra loro. Obbiettivo dimagrire (dopo le feste…un classico), iniziamo a mangiare meno pensando di aver risolto. Obbiettivo conquistare più clienti, iniziamo a effettuare più visite.

Diverso è riflettere sui processi più strutturati e multilivello che possono condurre con più sistematicità ed efficacia al raggiungimento degli obiettivi. Nel primo caso il processo potrebbe comporsi di: attività fisica (due volte la settimana), riduzione calorica (moderare i dolci), utilizzo di porzioni più piccole (così si raggiunge prima la percezione di sazietà, in base ad alcune ricerche).
Nel secondo il processo potrebbe strutturarsi in: contattare più clienti, investire in una campagna pubblicitaria on-line, sviluppare un servizio richiesto dal mercato che ancora l’azienda non ha in catalogo.

Ovviamente in tal caso – più complesso del precedente – ogni filone andrà scomposto (chi farà cosa? Quando? In quali tempi? ecc). In sintesi: riflettere sui processi, non (solo) sugli obbiettivi, e individuare non una leva ma più leve per realizzarli con successo.

2 CERCA DI LAVORARE CON CLIENTI CON CUI VORRESTI ANDARE A CENA

Il mercato è sempre più incerto e complesso perciò un buon principio è “Cerca di lavorare con persone con cui ameresti andare a cena”, persone cioè che ritieni affidabili, di valore, coerenti e che rispettano la parola data. Il discorso, ovviamente, vale ancora di più per i collaboratori e/o dipendenti.

3 FONDI 2022: AMBIENTE IN PRIMO PIANO

Si parla molto di transizione ecologica e fondi europei in arrivo. Sicuramente l’ambiente è al centro delle risorse che verranno destinate ai singoli Paesi.

Ma un’azienda non si rivoluziona in un giorno perciò è bene iniziare per tempo: come ridurre gli impatti? Come sensibilizzare i clienti? Quali certificazioni ottenere? Sulla transizione ecologica, abbiamo scritto un articolo di approfondimento, consultabile cliccando qui.

4 TUTTO IL TEAM (E NON SOLO IL LEADER) DEVE PENSARE IN TERMINI DI ECCELLENZA

Una costante è questa: il manager riflette su come migliorare l’azienda, ragiona in termini di eccellenza ma non lo fa tutto il team. In sintesi: una buona direzione che però non penetra tra le anime del gruppo.

La sfida – ancora di più in tempi di smart-working – è che tutti i componenti del team perseguano l’eccellenza nelle loro azioni e nei loro compiti. Come arrivarci? Non è facile, non esiste una ricetta, ma l’attività di formazione, continua e mirata, costituisce un validissimo o aiuto.

È una questione di mentalità che si deve diffondere, come, per prendere a prestito un esempio dalla meccanica dei fluidi, un liquido che riempie completamente tutto il contenitore che ha a disposizione.

Articoli Consigliati

Per fissare i Tuoi obbiettivi, clicca qui.

Ha bisogno di una consulenza aziendale strategica? Può compilare il form in basso.

    * Dichiaro di aver preso visione dell'informativa per il trattamento dei dati personali di EBL - CONSULENZA AZIENDALE E FORMAZIONE STRATEGICA di PH.D. DOTT. ELISABETTA GALLI

    * Campi obbligatori

    CREARE UNA NUOVA IDEA DI BUSINESS O RISOLVERE UN PROBLEMA

     

    CLICCA QUI PER SCARICARE LA MAPPA MENTALE
    IN PDF

    Per le vacanze natalizie, Vi proponiamo un esercizio di creatività con le mappe mentali che può aiutare a risolvere un problema, a sviluppare un’idea, a delineare una nuova ipotesi di sviluppo del mercato.

    La creatività è la capacità di vedere le cose da un punto di vista ampio e originale che diviene utile per la risoluzione di un problema o per il miglioramento di una situazione che si venga a presentare in ambito aziendale.

    Continue reading

    Il Lavoro che Verrà

    L’ultimo anno, a causa della pandemia da Coronavirus, ha visto una totale trasformazione delle routine operative e delle dinamiche con i colleghi che costituivano la comunità lavorativa.
    Inizialmente abbiamo ritenuto che si trattasse di una transizione veloce e ci siamo sentiti temporaneamente sospesi e così abbiamo rimandato progetti di lavoro e privati, ostinandoci a pensare di poterci riappropriare totalmente della nostra vita, tornando alla rassicurante normalità.

    Continue reading

    Quattro Consigli per Iniziare il 2021 in Modo Vincente (Nonostante il Periodo Difficile)

    Il successo non è mai definitivo, il fallimento non è mai fatale:
    è il coraggio di continuare quello che conta.
    Winston Churchill

    L’anno appena trascorso ha sconvolto un po’ tutto e tutti: un’epidemia sanitaria imprevedibile e imprevista ha sconvolto il mondo, non solo a livello sanitario, ma anche economico e di assetti.

    Continue reading