UNA MENTE SEMPRE GIOVANE….CON LE MAPPE MENTALI

Presentiamo una mappa mentale del libro di H. Emmons e D. Alter “Una mente sempre giovane”. Gli Autori sono rispettivamente uno psichiatra e un medico clinico e neuropsicologo. Nel libro illustrano alcune chiavi fondamentali per mantenere la mente giovane e brillante. Nella mappa mentale abbiamo riportato le più significative. Per approfondire il tema delle mappe mentali e conoscere come si legge una mappa, è possibile consultare questa pagina.
Abbiamo realizzato la mappa mentale del libro che potete scaricare qui in formato PDF.

COME AUMENTARE LE PERFORMANCE: NUMERO 1 SI DIVENTA

 

Consigliamo, in previsione delle imminenti vacanze natalizie, la lettura di questo interessante volume di Anders Ericsson, “Numero 1 si diventa”.

L’Autore è Professore di psicologia alla Florida State University e uno dei massimi studiosi delle performance degli esperti in campi quali la medicina, la musica, gli scacchi e lo sport.

Troverete utili spunti di riflessione: il talento, sostiene Ericsson, non è un dono innato; ogni abilità viene intrapresa tramite l’allenamento. Ma ciò che crea la differenza non è il tempo che dedichiamo ad una attività ma la qualità.

Abbiamo realizzato la mappa mentale del libro che potete scaricare qui in formato PDF.

Lettura…per crescere: Pietro Trabucchi “Opus”

 

Vi suggeriamo la lettura di questo interessante volume dello psicologo Pietro Trabucchi, “Opus”. Troverete molti spunti, corredati da supporti scientifici, sulla motivazione e sull’automotivazione, utili da applicare sia nella vita personale sia nelle organizzazioni.

Come dice acutamente Trabucchi: “La perseveranza separa i vincitori dai perdenti sia nello sport sia nella vita”.

Abbiamo realizzato la mappa mentale del libro che potete scaricare qui in formato PDF.

Per una ripresa da numeri uno

In previsione della ripresa lavorativa, potrebbe essere utile la lettura del libro, a carattere divulgativo, di Mark Divine “Come essere il n. 1“, edito da Tea. L’Autore è un veterano dei Navy SEALs e ha addestrato migliaia di soldati in questo corpo d’élite. Pur non condividendone integralmente il contenuto, il volume può offrire validi spunti in quanto spiega gli strumenti psicologici adottati dai militari più addestrati per realizzare gli obbiettivi; tecniche che, sostiene l’Autore, sono applicabili anche a professionisti e ad ogni persona in genere. E’, infatti, fondamentale allenare la mente per acquisire forza di volontà, potenziare la resilienza emotiva e sviluppare l’attenzione.

Abbiamo realizzato la mappa mentale del volume che potete scaricare qui in formato PDF.

Lettura per l’estate – Pietro Trabucchi, “Perseverare è umano”

 

Vi consigliamo la lettura di questo interessante volume dello psicologo Pietro Trabucchi, “Perseverare è umano. Come aumentare la motivazione e la resilienza negli individui e nelle organizzazioni. La lezione dello sport”. Partendo dall’ambito sportivo, l’Autore riflette sul concetto di impegno offrendo consigli molto utili sia per gli individui sia per le organizzazioni, ad esempio per le aziende.

Abbiamo realizzato la mappa mentale del volume che potete scaricare qui in formato PDF.

LA CHIAVE PER IL SUCCESSO: FATTORE 1%


 

Presentiamo una mappa mentale dedicata al libro, recentemente uscito, del noto psicologo e vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, Luca Mazzucchelli. Il volume “Fattore 1 %. Piccole abitudini per grandi risultati”, edito da Giunti, offre strategie pratiche per perseguire la strada del successo nel lavoro e nella vita facendo leva sull’instaurazione delle abitudini di ogni giorno e di piccoli cambiamenti nell’organizzazione quotidiana.

Qui si può scaricare la mappa mentale in formato PDF.

 

In ricordo di Tony Buzan

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l’ignoranza”
Socrate 

Grazie a Tony Buzan, psicologo, inventore delle Mappe Mentali, consulente di diversi Governi, uomo con il quoziente più alto al mondo di creatività.  Ha creduto nella forza dell’apprendimento, nella diffusione della cultura, e ha elaborato nuove strategie per imparare.
Sit tibi terra levis.

Risultati immagini per tony buzan

 

 

MEMORIE PRODIGIOSE: LA POTENZA DELLE ASSOCIAZIONI

La memoria costituisce una fondamentale capacità dell’uomo ed è strettamente legata all’apprendimento; pur tuttavia questa facoltà non rimane stabile per tutta la vita e sono numerose le situazioni che ne possono causare la perdita, sia totale che parziale. Malattie, stress, incidenti, invecchiamento possono determinare danni temporanei o irreversibili che la scienza ha lungamente studiato  individuandone l’ eziologia e le terapie: psicologiche, farmacologiche e chirurgiche.

Continue reading

L’economia del sonno e l’importanza del riposo per apprendere

 

SONNO ED ECONOMIA: QUALE NESSO?

L’economia globale del sonno vale circa 50 miliardi di dollari l’anno. È un impressionante giro d’affari che riguarda l’acquisto di materassi, medicinali, accessori e dispositivi vari che aiutano a riposare meglio. Entro il 2022 si ritiene che la cifra salga a 80 miliardi e ciò è indicativo del fatto che nel mondo si dorme poco e male. Solo nel nostro Paese – come evidenzia una ricerca Eurodap (Associazione europea disturbi da attacchi da panico) – sette italiani su 10 lamentano disturbi del sonno, anche pesanti; chi ha problemi ad addormentarsi, chi si sveglia più volte  durante la notte, altri  si svegliano prestissimo la mattina, molto prima del dovuto.

E allora le imprese tecnologiche hanno fiutato l’affare, tanto che sono stati introdotti nel mercato prodotti svariati che incuriosiscono: robot morbidi da portarsi a letto, dispositivi da indossare al dito o in testa, maschere per sognare, pigiami i tech, dispositivi per aromaterapia e musiche soporifere che escono da una fascia da porsi sul capo o coperte elettriche che si possono comandare col telecomando.

CARENZA DI RIPOSO E RIPERCUSSIONI SU LAVORO E STUDIO

Ma perché tutto questo interesse per il sonno?

I disturbi del sonno indicano chiaramente che a livello emotivo esiste una situazione di allarme, di stress psicofisico che si ripercuote sulla salute in generale ma che può portare a svariate patologie, anche molto gravi.

Alcune tecniche possono migliorare la situazione generale degli insonni quali, ad esempio:

Continue reading