I VANTAGGI DI OTTENERE LA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ: ISO 9001

Risultati immagini per iso 9001

 

Le aziende di successo sono spinte a promuovere la qualità in ogni aspetto della loro attività: dall’organizzazione del lavoro, alla garanzia delle migliori prestazioni al cliente, all’intero ciclo produttivo sino alla distribuzione di beni e servizi.

Questa visione strategica porta benefici in termini di qualità del prodotto ma anche di immagine, assicurando strumenti potenti e misurabili per attrarre nuove opportunità di finanziamento ed ampliare la clientela.

All’interno di una organizzazione aziendale un adeguato e qualificato modello di gestione risulta pertanto indispensabile per condurre  e monitorare i processi aziendali, migliorare l’efficacia e l’efficienza e per ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente.

Con la sigla ISO si identifica una serie di normative e di linee guida contemplate dalla Organizzazione internazionale per la normazione (ISO–International Organization for Standardization) che definiscono i requisiti per la gestione di un appropriato sistema di qualità.

L’edizione corrente della ISO qualità, emanata Il 19  settembre 2005 è la UNI EN ISO 9001:2015, la quale adotta lo schema ISO High Level Structure (HLS) in 10 capitoli, nella seguente suddivisione:

  1. Scopo e campo di applicazione
  2. Riferimenti normativi
  3. Termini e definizioni
  4. Contesto dell’organizzazione
  5. Leadership
  6. Pianificazione
  7. Supporto
  8. Attività operative
  9. Valutazione delle prestazioni
  10. Miglioramento

Oltre ad essere strutturata con questa nuova titolazione, detta ISO contiene diverse novità sostanziali, in particolare l’approccio al risk management per la progettazione, attuazione e miglioramento del sistema di gestione della qualità.

L’ISO 90001:2005 è una norma più flessibile delle precedenti perché si adatta compiutamente ad ogni tipo di organizzazione poiché di fatto ribaltata la visione normativa: non deve essere l’azienda a doversi adattare a regole e requisiti rigidi, ma è la norma che deve essere così flessibile e trasversale da potersi adattare all’organizzazione che la implementa.

La norma si applica alle aziende, agli Enti Pubblici, alle imprese di servizi, agli studi professionali, alle realtà commerciali e ad altri soggetti.

Questo comporta anche un diverso approccio di verifica ispettiva o audit, per poter accertare la conformità alla norma.

Secondo l’intento degli estensori, la ISO 9001 garantisce il monitoraggio del controllo dell’operatività dell’azienda o dell’ente che viene certificato, determinandone l’efficacia e l’efficienza anche nel lungo periodo.

I PRINCIPALI VANTAGGI DI CONSEGUIRE LA CERTIFICAZIONE

 ottenere titoli preferenziali o punteggi aggiuntivi nella partecipazione ad appalti pubblici;

 ottenere più credibilità sul mercato, rafforzando l’immagine aziendale;

 ottenere benefici e sgravi economici;

 ottenere un vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti;

 soddisfare specifiche richieste di clienti che esigono che il fornitore sia certificato, proprio essere certi che il fornitore rispetti determinati livelli di qualità.